domenica 19 febbraio 2017

Il liceo classico e scientifico di Piazza Armerina trionfa al Parlamento Europeo di Strasburgo.

Sono appena ritornati vincitori da Strasburgo i liceali premiati che hanno partecipato al progetto Euroscola ,la famosa simulazione delle attività di eurodeputato del Parlamento Europeo che si è tenuto il 9 febbraio scorso.
I 25 studenti appartenenti ai due licei piazzesi hanno rappresentato l'eccellenza della scuola italiana in un contesto europeo privilegiato e hanno fatto trionfare l'Italia fra tutti i Paesi europei portando a casa due significative vittorie nell'Eurogame,attività di punta della giornata.
Deja Bentivoglio ha vinto nella sezione studenti mentre la professoressa La Mattina Daniela,promotrice e organizzatrice del progetto nella sezione docenti arrivando al podio con gli applausi calorosi dei suoi alunni.
Durante l'Emiciclo si è distinta la presentazione della scuola e dell'Italia della studentessa Francesca Salemi che in inglese ha fatto conoscere a tutti la progettualità internazionale e la valida formazione classica e scientifica dei licei piazzesi e la magnificenza artistica e culturale dell'Italia Patria di Michelangelo, Dante e Leonardo da Vinci ma anche di stilisti del made in Italy come Versace,Valentino ecc.
Tutti gli altri studenti si sono distinti invece all'interno delle commissioni parlamentari lavorando e confrontandosi con gli studenti di tutta Europa facendo valere le proprie risoluzioni alla fine votate da tutti.
Particolarmente interessante è stato l'intervento dello studente Paolo Francesco Duminuco nell'Emiciclo.
La dirigente Lidia Di Gangi inoltre ha cordialmente stretto contatti con tutte le scuole europee partecipanti promuovendo collaborazioni progettuali futuri e partenariati Erasmus ed ha espresso soddisfazione per la riuscita del progetto.
Dopo le attività parlamentari il gruppo accompagnato anche dalla professoressa Tigano Silvana ha visitato Strasburgo e Francoforte.


Inviato da iPhone di Agostino Sella

mercoledì 8 febbraio 2017

Vasco Rossi - Ridere di Te

https://youtu.be/_CVh6JWd5DU


Inviato da iPhone di Agostino Sella

mercoledì 1 febbraio 2017

I mussulmani e Don Bosco

Ieri, per la festa di don Bosco una cinquantina di ragazzi mussulmani hanno partecipato a Piazza Armerina alla messa in onore di don Bosco celebrata dal salesiano Francesco Crimì e da mons. Scarcione. Nella chiesa di San Giovanni c'erano egiziani, maliani, gambiani, senegalesi, guineani, nigeriani, ghanesi, afghani e pachistani. Molti conservatori perbenismi, nuovi astri nascenti fascisti e killer facebookisti storceranno il naso. Per me invece è una cosa bellissima, uno dei motivi che mi spinge a lavorare 12 ore al giorno senza sentirne la fatica. Vedere i mussulmani che rendono grazie a don Bosco riconoscendolo padre e maestro della gioventù oltre l'appartenenza religiosa mi riempie di gioia e mi rende orgoglioso di essere salesiano cooperatore. Un nuovo mondo è possibile. Basta solo crederci e non farsi fregare dai luoghi comuni. 


venerdì 27 gennaio 2017

Combatteremo fino alla morte!

Qualcuno vorrebbe che nigeriani, maliani, gambiani, senegalesi, etiopi, sudanesi, guineani, etc, facessero la fine degli ebrei nei campi di concentramento. Politici senza scrupoli promuovono campagne di propaganda per fare aumentare le percentuali di voto aizzando il popolo, facendogli credere che gli africani tolgono il lavoro agli italiani, che hanno 30 euro al giorno di vitalizio. Menzogne ordite con maestria. Sembriamo nuovamente nel trentennio fascista. Ci aspetta un grande battaglia di minoranza. Noi che crediamo nei diritti umani saremo derisi. Noi che crediamo che un nero ed un bianco hanno gli stessi diritti saremo attaccati. Noi che crediamo che prima non vengono gli italiani ma le persone umane di qualsiasi nazionalità, saremo giudicati come traditori. Cercheranno di farci terra bruciata. Ma resisteremo. Fino alla morte.

giovedì 26 gennaio 2017

LA LA LAND in programmazione al cinema Giò a Piazza Armerina

COMING SOON!!! 
Dopo il grande successo ai Golden Globes, arriva il film più atteso con ben 14 nominations agli Oscar 2017!!! 

Ecco le nomination:
Miglior Film ✔️
Miglior Regia ✔️
Miglior Attore protagonista ✔️
Miglior Attrice protagonista ✔️
Miglior sceneggiatura originale ✔️
Miglior Colonna Sonora originale ✔️
Miglior Canzone "Audition" ✔️
Miglior Canzone "City Of Stars" ✔️
Miglior Scenografia ✔️
Migliori Costumi ✔️
Miglior Montaggio ✔️
Miglior Montaggio sonoro ✔️
Miglior Fotografia ✔️
Miglior Sound Mixing ✔️

Giò Social House
Via Garibaldi 63
Piazza Armerina (EN)
Info: 0935 680410

mercoledì 25 gennaio 2017

Giornata della memoria per non dimenticare i deportati della shoa e le vittime della migrazione

Venerdì 27 gennaio sarà la giornata della memoria e le scuole secondarie di primo grado "L. Capuana" di Piazza Armerina e "F. Cordova" di Aidone hanno organizzato un evento per ricordare le vittime della shoa e le vittime della migrazione: i morti per la deportazione e i morti nel mediterraneo. Sarà un pomeriggio di eventi presso l'auditorium dell'I.I.S. Ettore Maiorana a Piazza Armerina con letture di poesie, musica, canti, flashmob e una rappresentazione teatrale. All'evento di sensibilizzazione partecipano anche i migranti ospitati presso l'Ostello del Borgo dell'Associazione Don Bosco 2000. 

martedì 24 gennaio 2017

Formazione, via libera al bando da 136 milioni: riammessi 25 enti, escluso l'Aram di Genovese

Formazione, via libera al bando da 136 milioni: riammessi 25 enti, escluso l'Aram di Genovese

Pubblicata la graduatoria definitiva che sblocca i corsi. Fuori alcuni enti storici, entrano sigle inizialmente non finanziate

Leggi l'articolo completo.

Inviato dall'app di Repubblica.it: scaricala gratis da App Store o da Google Play.




Inviato da iPhone di Agostino Sella 

Roma, nomine, ira di Raggi nella chat con Marra “Potevi dirlo prima”



Roma, nomine, ira di Raggi nella chat con Marra "Potevi dirlo prima"

Negli atti dell'inchiesta il messaggio che proverebbe come la sindaca fosse ignara della promozione del fratello del capo del Personale: "Così mi metti in difficoltà". Sms via Telegram dopo la bufera per la promozione del fratello. La sindaca aveva sostenuto di aver deciso in totale autonomia

Leggi l'articolo completo.

Inviato dall'app di Repubblica.it: scaricala gratis da App Store o da Google Play.




Inviato da iPhone di Agostino Sella 

lunedì 23 gennaio 2017

La valanga all’hotel Rigopiano: Faye Dame, il rifugiato rimasto sepolto che nessuno cercava

La valanga all'hotel Rigopiano:
Faye Dame, il rifugiato rimasto sepolto che nessuno cercava

http://www.corriere.it/cronache/17_gennaio_23/valanga-all-hotel-rigopiano-faye-rifugiato-sepolto-415ca632-e0ed-11e6-a64d-bf022321506f.shtml


Inviato da iPhone di Agostino Sella

Codardi su facebook

Non ne posso più di personaggi che su Facebook usa nomi falsi per commentare e sparare a zero. Vi voglio raccontare una storia. Tale Aaniel Sampi mi perseguita da mesi mettendo sul suo profilo frasi ingiuriose sul mio conto solo per accolgo i migranti e non gli italiani. Non vi dico. Ma la cosa che più mi da fastidio è che il tipo ha nascosto la sua identità (ho poi scoperto che il suo nome è Daniele Spampinato ed abita in via Enrico De Pietra, una traversa dell'Ostello del Borgo). Dopo mesi di ricerche per capire chi fosse, ho dovuto segnalarlo agli organi giudiziari, mi chiede di non fare il suo nome altrimenti avrebbe avuto problemi familiari. Non mi spingo oltre.
Come se nulla fosse Daniele Spampinato, sempre sotto le vesti di Aaniel Sampi, dopo qualche settimana torna a commentare alcuni miei post sulla pagina di Don Bosco 2000. Dice che don Bosco avrebbe pensato prima agli i italiani e poi ai migranti. Insomma niente di più falso. Il messaggio cristiano di don Bosco è completamente l'opposto. Quindi oggi non ce l'ho fatta più ed ho bannato questo Aaniel Sampi. Quando si farà un profilo con il nome Daniele Spampinato, non si nasconderà dietro un soprannome ed avrà il coraggio di insultarmi con il suo vero nome potrà tornare a guardare i miei post di Facebook.
Ps. Nella foto Daniele Spampinato. 

martedì 17 gennaio 2017

Tajani, da uomo ombra di Previti al gradino più alto di Bruxelles

Tajani, da uomo ombra di Previti al gradino più alto di Bruxelles

E' stato tra i fondatori di Fi nel 1994, portavoce di Berlusconi nei mesi della discesa in campo. Eletto all'Europarlamento 23 anni fa, ha poi perso tutte le battaglie elettorali tentate per rientrare in Italia. Si inabissa negli anni del "Caimano", diventa commissario Ue, da anni è vicepresidente del Ppe

Leggi l'articolo completo.

Inviato dall'app di Repubblica.it: scaricala gratis da App Store o da Google Play.




Inviato da iPhone di Agostino Sella 

domenica 15 gennaio 2017

Berlusconi: «Mi candido per vincere Se nessuno ha il 50% asse inevitabile»

Berlusconi: «Mi candido per vincere Se nessuno ha il 50% asse inevitabile»

http://www.corriere.it/politica/17_gennaio_15/berlusconi-mi-candido-vincere-920b7f80-da9a-11e6-817c-c522bb7cbdb6.shtml


Inviato da iPhone di Agostino Sella

Davide Casaleggio, le fortune di un guru dinastico. I consensi restano alti

Davide Casaleggio, le fortune di un guru dinastico. I consensi restano alti

http://www.corriere.it/politica/17_gennaio_15/davide-casaleggio-fortune-un-guru-dinastico-consensi-restano-alti-a4b726f4-dae8-11e6-8da6-59efe3faefec.shtml


Inviato da iPhone di Agostino Sella

Intervista a Matteo Renzi: "L'Italia, il governo, il Pd, la sinistra: ecco perché la mia battaglia è appena cominciata"

Intervista a Matteo Renzi: "L'Italia, il governo, il Pd, la sinistra: ecco perché la mia battaglia è appena cominciata"

Con Ezio Mauro, l'ex premier parla per la prima volta dopo la batosta del referendum. "Volevo ritirarmi, poi ho pensato che solo un vigliacco scappa nei momenti di difficoltà". Il referendum: "Mi sono illuso che si votasse su province, Cnel e Regioni: un errore clamoroso". La sinistra: "E' anche non andare sempre dietro al sindacato che contesta i voucher e poi li usa". Sul Movimento 5 stelle: "Sono un algopritmo, non un partito"

Leggi l'articolo completo.

Inviato dall'app di Repubblica.it: scaricala gratis da App Store o da Google Play.




Inviato da iPhone di Agostino Sella 

martedì 10 gennaio 2017

La profezia avverata di Sciascia sui professionisti dell’antimafia

La profezia avverata di Sciascia
sui professionisti dell'antimafia

http://www.corriere.it/cronache/17_gennaio_08/profezia-avverata-sciascia-professionisti-dell-antimafia-4e05e172-d5ea-11e6-9b45-ca5a29d2649d.shtml


Inviato da iPhone di Agostino Sella

Venerdì prossimo sarò su La7 per parlare dei diritti dei migranti e della campagna Stop Tratta del Vis

Venerdì prossimo, 13 gennaio alle ore 9,45 sarò ospite della trasmissione Coffee Break su La7 per parlare dei diritti dei Migranti e della campagna Stop Tratta del Vis. Domenica prossima è la giornata mondiale del Migrante e del Rifugiato. Papa Francesco ha diramato questo messaggio. 

http://m.vatican.va/content/francescomobile/it/messages/migration/documents/papa-francesco_20160908_world-migrants-day-2017.html


lunedì 9 gennaio 2017

I 5 Stelle nel caos, ora a rischio i fondi La base processa Grillo e Casaleggio

I 5 Stelle nel caos, ora a rischio i fondi La base processa Grillo e Casaleggio

http://www.corriere.it/politica/17_gennaio_09/i-5-stelle-caos-ora-rischio-fondi-base-processa-grillo-casaleggio-83f53f5c-d6b3-11e6-b48b-df5f96e3114a.shtml


Inviato da iPhone di Agostino Sella

Costruttori di pace non possiamo rimanere in silenzio

http://m.nigrizia.it/2017/01/04/costruttori-di-pace-non-possiamo-rimanere-in-silenzio/20897


Inviato da iPhone di Agostino Sella
I passaporti più potenti del mondo, nel 2017
http://app.newscron.com/8147993/500291624


Inviato da iPhone di Agostino Sella

Il Messaggero Mobile: Roma, lascia figlio di 3 anni in auto per giocare alle slot machine: arrestato

Lascia il figlio di tre anni in auto al freddo e va a giocare alle slot machine, bimbo salvato dai carabinieri di Ostia da ipotermia. È accaduto la notte scorsa intorno alle 4 quando una pattuglia dei carabinieri di Ostia ha notato un bimbo chiuso in un'auto che cercava di attirare l'attenzione con le manine sul finestrino. I militari hanno indicato al piccolo come aprire le portiere e lo hanno tirato fuori coprendolo con i loro giacconi. Nel frattempo è arrivata l'ambulanza che ha portato il bambino in ospedale dove i medici hanno diagnosticato un principio di ipotermia. Ora il piccolo sta bene ed è stato affidato alla mamma. I militari hanno quindi avviato le ricerche del padre nei diversi locali della zona dove era parcheggiata l'auto e lo hanno trovato ancora intento a giocare alle slot. Si tratta di un uomo di 34 anni, con precedenti, che è stato arrestato con l'accusa di abbandono di minore e portato in caserma in attesa del rito per direttissima.

http://www.ilmessaggero.it/roma/cronaca/roma_slot_machine_figlio-2182932.html


Inviato da iPhone di Agostino Sella

Chi sono

Qualcuno, di cui non ho molta stima, mi chiama "Architetto di Dio". La cosa, però, mi piace. Dicono che sono un architetto eclettico ed un pò anomalo. Il mio lavoro è a metà tra i restauri ed il turismo. Sono cooperatore salesiano e amo Don Bosco. Sono sposato con Cinzia che amo. Abbiamo tre figli, Gabriele Samuele e Gaia. Se vuoi scrivermi ecco la mail architettodidio@gmail.com


___________


"Il senso di inquietudine mi insegue sempre e quando mi pare di aver colto una certezza ricado nell'assoluto smarrimento. Mi chiedo: sono al posto giusto, al momento giusto? Boh! che casino è la VITA e quanto doloroso è questo cammino di scoperta dell'Assoluto che c'è in noi!"

TUTTI GLI ARTICOLI